Ascolta l'episodio da qui

Ascolta l'episodio da qui

Tags

Condividi il Podcast

Clicca "Mi Piace" ed entra nella Tribù!

Vuoi fare una domanda o condividere la tua opinione?

2 Comments on “#104 – Come evitare i pericoli annunciati dagli astri e cambiare il tuo destino con l’Astrologia Attiva di Ciro Discepolo”

  1. Podcast Super interessante come sempre. Una piccola domanda che mi sono posto è questa ” Se l’Universo ci mette a disposizione degli strumenti, è per usarli o solo per conoscerli?” Ad acluni l’Universo dona denaro, ad altri successo, ad altri ancora, purtroppo molto meno, ma se dona la capacità di modificare il proprio destino utilizzando il “ritorno solare” forse vuol dire che si ha un buon margine di azione sulla propria vita perchè il libero arbitrio è piuttosto ampio a causa di meriti conseguiti durante la propria esistenza. Certamente non è uno strumento utilizzabile da un carcerato, che, a causa delle sue azioni pregresse non potrebbe utilizzarlo.
    Mi piacerebbe avere informazioni, se puoi, riguardo l’astrologo che consulti ed il software utilizzato.
    Grazie un abbracio, complimenti per il lavoro svolto.

    1. Sì Armando, è una domanda interessante. Io vado ancora oltre e mi chiedo: se decidiamo di usare questi strumenti o solo di conoscerli, anche questo fa parte del nostro destino? In altre parole, fa veramente la differenza ciò che facciamo, usare o non usare? O la vera differenza la fa il motivo per cui lo facciamo, la consapevolezza con cui lo facciamo? Non mi convince appieno l’idea di usare qualcosa a nostro vantaggio, se questo vantaggio si basa su un giudizio razionale. Ricco è meglio di povero, sano è meglio di malato, la pancia piena è meglio della pancia vuota e la casa grande è meglio della casa piccola. Sono tutti giudizi della nostra mente duale. Ha davvero senso usare lo strumento della rivoluzione solare mirata in questo modo, inseguendo il vantaggio suggerito dalla nostra mente razionale? Quando invece ci si affida a qualcosa di più grande e impersonale, un po’ come insegna Krishna nella Bhaghavad Gita o Don Juan nei racconti di Castaneda, allora qualsiasi strumento può essere utilizzato per raggiungere obbiettivi impersonali. Questa forse è l’unica vera liberazione dalla ruota del Karma: agire per agire.
      Che ne pensi?
      Un abbraccio!
      ps: di astrologi ne ho consultati tanti (l’ultimo era un astrologo vedico) e il software delle rivoluzioni solari mirate lo avevo sviluppato da solo, tanto tempo fa. Non so nemmeno che fine abbia fatto 🙂
      per calcolare i temi astrologici ora uso alcuni programmi gratuiti che si trovano anche online. Tanto mi servono solo per disegnare la carta natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.