Ascolta l'episodio da qui

Ascolta l'episodio da qui

Tags

Condividi il Podcast

Clicca "Mi Piace" ed entra nella Tribù!

Vuoi fare una domanda o condividere la tua opinione?

10 Comments on “#69 – L’Ayahuasca e la guarigione visionaria delle cerimonie sacre con le piante di potere”

  1. Vorrei ricordare che c’è un altro alimento, le arance, che non vanno d’accordo con l’Aya; questo l’ho letto in un’intervista a uno sciamano, DOPO averlo vissuto sulla mia pelle: durante i 3 giorni di cerimonie mangiavo praticamente solo frutta, e soprattutto arance, e mi domando se la terribile nausea che ho sperimentato non fosse dovuta a questo…
    A chi fosse interessato fare questa esperienza, vorrei sottolineare ancora che non si tratta di una sostanza “ludica”, ma può, in alcuni casi, metterci duramente alla prova. E’ un’esperienza che si fa per crescere, essendo pronti a pagarne, eventualmente, il prezzo…

  2. Ciao Gabry…si in effetti le arance in grande quantità è meglio evitarle…più che altro per il fatto che provocano acidità di stomaco…non tanto per gravi controindicazioni.
    Esse infatti non contengono elementi che sono specificatamente controindicati con la pianta.

    L’unico prezzo che ci si troverà a pagare sarà poi quello di avere una maggiore consapevolezza di se stessi e del modo in cui funziona la nostra mente…non sempre è un esperienza piacevole…su questo non vi è dubbio 🙂
    Sono quindi d’accordo con te sul fatto che l’esperienza non sia per tutti ma solo per chi ne sente il richiamo e che è disposto a lavorare su se stesso in un modo molto profondo.

  3. Sono rimato incollato tutto il tempo al pc e alle casse acustiche. Ho viaggiato oltre lo spazio 🙂 Grazie infinite!

  4. Ho avuto il grande privilegio di partecipare ad una Cerimonia condotta da Alex. Lui è stato grande e la cerimonia è stata meravigliosa ed indimenticabile. Eppure tantissime delle cose profonde vissute mi sono state chiare solo grazie a questa illuminante intervista. Veramente bella, condotta come sempre magistralmente da Max (anche se mi è mancata la dolce voce di Daria) e come sempre di grande aiuto.
    Un grazie di cuore ad Alex per la straordinaria chiarezza e consapevolezza con cui trasmette cose non facili da spiegare.

    Un abbraccio.

  5. Ho ascoltato solo in questi giorni la splendida intervista con Alex, e ho sentito aprirsi una porta nel mio Cuore. Vorrei attraversarla, come ho fatto altre volte nella Vita per rispondere ad una “chiamata”, non sono più un ragazzo e vorrei far fruttare bene il tempo che ancora mi sarà concesso in questa Esistenza. Se potrò fare questa esperienza, ora so che Alex è la Guida migliore che potevo incontrare, sarei felice quindi d’essere contattato. Grazie Daria, grazie Maximilian per il vostro prezioso contributo per aiutarci a ricordare Chi veramente siamo.
    Massimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *