Vivere la Natura, il miglior regalo che puoi fare alla tua anima bambina

Daria & MaximilianArticoliLascia un Commento

Tempo di lettura: 2 minuti

Non so quanti anni avete, dove vivete, come vi guadagnate da vivere, cosa vi piace fare nel vostro tempo libero. Non so se anche voi, come me, siete tra quelle persone che hanno avuto la fortuna di trascorrere la loro infanzia correndo per i campi, arrampicandosi sugli alberi, giocando al “mercatino” con i sassolini, le foglie, i frutti e i fiori raccolti qua e là nel vostro giardino o in quello del vicino. Quando i computer e i videogiochi erano solo al bar, e ci volevano i gettoni per giocare! E non sono ancora arrivata agli “anta”, quindi tutto questo accadeva non molto tempo fa!

Beh, se siete come me, se riuscite ancora a ricordare quella sensazione di felicità nel correre col vento che vi accarezzava il volto, i colori brillanti e accecanti dell’estate, l’abbraccio delle calde tonalità autunnali, il dignitoso silenzio dell’inverno, l’energia vibrante della rinascita primaverile… e quella spensieratezza, quella capacità di vivere totalmente e intensamente nel tempo presente, circondati dalla bellezza e dalla forza di “Madre Natura”… allora questo libro è il miglior regalo che potete farvi.

Vivere la Natura – di Joseph Bharat Cornell

E’ il miglior regalo che potete fare alla vostra anima bambina, che, vedrete, rispunterà in voi come il germoglio dalla terra dopo un lungo inverno.

Da circa un anno porto avanti con altre mamme coraggiose un progetto per “crescere in natura”, sulle colline della nostra città. Mi sono resa conto molto presto di quanto fosse importante, per mio figlio di tre anni, passare del tempo all’aria aperta, a contatto con la terra, con l’alternanza delle stagioni, con le altre creature che insieme a noi vivono su questo meraviglioso pianeta. Attraverso il suo corpo poteva scoprire il mondo, e contemporaneamente, attraverso gli stimoli del mondo, scopriva parti di sé e del suo corpo, come in un gioco di specchi.

Perché siamo fatti di corpo, mente e spirito, e dobbiamo sviluppare armoniosamente tutti questi aspetti di noi. Anzi, possiamo dire che apprendiamo soprattutto attraverso i sensi, le emozioni, e quindi attraverso il nostro corpo. Si sente parlare spesso di “educazione ambientale”, ma di solito si considera solo il lato prettamente razionale dell’incontro uomo-natura. Come se uomo e natura fossero due entità separate, come se bastasse sapere il funzionamento di un ecosistema o il nome di qualche specie animale per affermare di “conoscere” la natura.

Joseph Bharat Cornell parte da un presupposto ben diverso, che è quello di imparare con il cuore: conosco e apprendo solo ciò che sento e sperimento. L’apprendimento in natura ci permette di conoscere meglio noi stessi, di imbatterci nei nostri limiti, di provare a superarli, in una parola di crescere.

So che per noi genitori/adulti è difficile uscire dalla nostra routine quotidiana, cambiare abitudini, ricominciare a vivere davvero il nostro corpo e vedere in che modo straordinario esso ci permetta di “sentire” molto meglio tutto ciò che ci circonda. Abbiamo cristallizzato un’immagine di noi che facciamo fatica a scalfire, ma se saremo disposti a metterci in gioco, riceveremo in cambio un dono molto prezioso: ritroveremo la nostra anima bambina, quella capacità di vivere ogni cosa come speciale e unica, quella sensazione di pienezza e comunione col tutto. Se non sapete da dove iniziare, questo libro è il perfetto punto di partenza per le vostre avventure (interiori ed esteriori) in natura, e i vostri figli ve ne saranno davvero grati, ve lo assicuro!

Vivere la Natura – di Joseph Bharat Cornell

Non ci credete? Venite a trovarci nel nostro asilo in fattoria, gli sguardi e i sorrisi dei nostri figli vi faranno capire più di mille parole…

Buona vita in natura a tutti!!!

Daria & Maximilian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.