Mangeresti tutti i giorni mangime, come i cani e i polli da allevamento?

Daria & MaximilianIntervisteLascia un Commento

Tempo di lettura: 1 minuto

Il titolo è un po’ provocatorio, ma la domanda è molto seria:

Mangeresti tutti i giorni mangime, come i cani e i polli da allevamento?

Mangime conservato in grandi sacchi di plastica e svuotato direttamente nella tua ciotola?

Berresti acqua stagnante, lasciata giorni e giorni in una ciotola di plastica a cuocere al sole?

Se pensi che questo trattamento venga riservato solo ai nostri “amati” animali… mi tocca darti una notizia:

la maggior parte di noi esseri umani ogni giorno si nutre proprio così, allo stesso modo degli animali da allevamento.

Siamo abituati ad acquistare cibo in scatola, lavorato a livello industriale e conservato per mesi sugli scaffali dei supermercati.

Cibo sempre uguale, sempre avvolto nella plastica. Pieno di coloranti, conservanti, edulcoranti.

E beviamo acqua in bottiglia. Acqua che resta per mesi nei magazzini o nei parcheggi dei supermercati, in bottiglie di plastica esposte al sole.

La maggior parte di noi pensa che il cibo sia solo… cibo. Vitamine, sali minerali, proteine, carboidrati, grassi… tutto qua!

E l’acqua? E’ solo acqua! Due atomi di idrogeno, uno di ossigeno! Che altro c’è? Niente!

L’importante è che il cibo non sia avariato e l’acqua non sia contaminata. Ci sono dei parametri di legge, basta rispettarli e va tutto benone!

Del resto è quello che ci insegnano a scuola…

La verità è che il cibo ha una sua energia vitale. Il cibo fresco mangiato crudo, integro, o cucinato sul momento, ha molta più energia del cibo raffinato, trasformato e conservato a livello industriale.

L’acqua corrente è molto più vitale dell’acqua in bottiglia.

Il cibo vitale ci dà energia e ci nutre a tutti i livelli. Il cibo raffinato, conservato, contaminato da agenti chimici è un cibo privo di vitalismo, è un cibo morto.

Il cibo vitale ci dona vita e salute. Il cibo morto ci fa ammalare.

E’ importante smettere di mangiare come gli animali da allevamento. Non solo la qualità del cibo, ma anche il tipo di cibo che mangiamo.

Ognuno di noi ha bisogno di un cibo diverso in base all’età, alla costituzione fisica, allo stato di salute, alla stagione e al luogo in cui vive.

L’attenzione e la consapevolezza nei confronti del cibo sono fondamentali per mantenersi in buona salute e pieni di energia vitale.

Claudia Enrico si occupa proprio di Alimentazione Consapevole.

Aiuta le persone a nutrirsi nel modo giusto. A nutrirsi di energia prima ancora che di cibo.

https://www.supernaturalcafe.it/podcast/episodio-12/

Nell’intervista, Claudia ci parla di come possiamo ritrovare il contatto con la Terra, con la Natura e quindi con il nutrimento che la Terra e la Natura ogni giorno ci offrono.

Nutrimento che non è solo cibo da ingerire, ma acqua, aria, sole, terra, movimento e contatto consapevole con la Natura.

https://www.supernaturalcafe.it/podcast/episodio-12/

Ascolta l’episodio e poi raccontaci del tuo rapporto con il cibo…

Buon ascolto 🙂

Daria & Maximilian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.